Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Cerignola

Auto rubate e cannibalizzate nelle campagne di Cerignola, beccati in flagranza tre uomini provano a scappare

Due ghanesi e un nigeriano sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria. Il blitz degli agenti del commissariato di Cerignola nelle campagne di Tre Titoli

Il 20 agosto scorso, durante un servizio di prevenzione e controllo del territorio per il contrasto ai reati predatori nelle aree rurali, gli agenti del commissariato di Cerignola hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria tre cittadini stranieri per il reato di ricettazione.

Intorno alle 17.30 i poliziotti, mentre effettuavano una perlustrazione nelle campagne nella contrada Tre Titoli, hanno notato la presenza di numerosissime scocche di autovetture completamente cannabalizzate e incendiate.

Percorrendo altri tratturi circostanti, hanno raggiunto un manufatto adibito ad abitazione, trovato la scocca di una Fiat Panda e tre uomini stranieri che alla loro vista, hanno tentato di darsi alla fuga ma sono stati immediatamente bloccati.

Venivano rinvenuti tutti i sedili appartenenti all'autovettura rinvenuta all’esterno, che era stata rubata a Barletta a luglio. In merito al possesso dei componenti, i tre stranieri non hanno fornito alcuna spiegazione.

Alla luce di quanto emerso i due ghanesi e il nigeriano venivano sottoposti a fermo di polizia giudiziaria e dopo le formalità di rito condotti presso la casa circondariale di Foggia a disposizione della locale procura della Repubblica.

Auto rubate polizia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto rubate e cannibalizzate nelle campagne di Cerignola, beccati in flagranza tre uomini provano a scappare

FoggiaToday è in caricamento