Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Località Arpinova

"Armati" di fiamma ossidrica forzano la rimessa, e fuggono con trattori e cingolati

Bottino ricco per i ladri che si sono introdotti nel podere in località Arpinova: 20mila euro il valore dei mezzi asportati. Sull'accaduto indaga la polizia

Bottino ricco per i ladri che la scorsa notte si sono introdotti all’interno di un podere in località Arpinova, sulla strada che da Foggia porta a San Marco In Lamis.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, ignoti hanno portato via vari attrezzi agricoli, tra cui un trattore cingolato, una seminatrice ed una semina concimi, per un valore stimato sui 20mila euro. Ad agire un gruppo ben organizzato che - dopo aver forzato il lucchetto della rimessa ed essere penetrati all'interno del casolare - ha tagliato (verosimilmente con una fiamma ossidrica) la porta in ferro posta a protezione della rimessa degli attrezzi. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli agenti della polizia. A quanto si è appreso, il proprietario non sarebbe assicurato contro i furti e in zona non sarebbero presenti sistemi di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Armati" di fiamma ossidrica forzano la rimessa, e fuggono con trattori e cingolati

FoggiaToday è in caricamento