Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Via Normanno

Svaligiato quarto piano di uno stabile: anziano sotto shock, bottino da quantificare

E' accaduto ieri, un appartamento al quarto piano di via Normanno, a Foggia. L'anziano vive solo: scosso dal fatto, non ha ancora proceduto alla ricognizione delle stanze per verificare gli effettivi ammanchi. Indaga la polizia

Rientra a casa e trova tutto a soqquadro. Amara sorpresa, per un foggiano di 89 anni che ha subìto un furto in appartamento. Alle 21.30 di ieri la scoperta dell’accaduto: l’anziano ha fatto rientro a casa - un’abitazione al quarto piano di uno stabile in via Normanno, a Foggia - ma ha trovato la porta d’ingresso bloccata.

A quel punto, ha allertato la polizia, temendo che i ladri fossero ancora all’interno dell’abitazione. Sul posto, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia che hanno aperto la porta, bloccata dall’interno. Entrato in casa, lo shock: i ladri avevano messo tutto a soqquadro, svuotando cassetti e armadi, portando scompiglio in ogni stanza.

Verosimilmente, i malviventi sono entrati dalla porta d’ingresso, utilizzando chiavi adulterine: non sono stati trovati, infatti, segni di effrazione evidenti. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia. L’anziano vive solo; visibilmente scosso dall’accaduto non ha ancora fatto la ricognizione delle stanze per verificare gli effettivi ammanchi e quindi calcolare l’ammontare del furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiato quarto piano di uno stabile: anziano sotto shock, bottino da quantificare

FoggiaToday è in caricamento