“Ladri in via Montegrappa”: topi d’appartamento bloccati sulle scale dalle Volanti

E' quanto accaduto al civico 77 di via Montegrappa giovedì mattina. I due georgiani di 38 e 25 anni sono stati bloccati sulle scale mentre tentavano l fuga

Grazie a una telefonata anonima e al pronto intervento degli uomini delle Volanti coordinati dal vicequestore aggiunto, Pasquale Fratepietro, il tentativo di due georgiani di entrare e ripulire un appartamento di via Montegrappa al civico 77, non è andato in porto. I due, un 38enne e un 25enne, sono stati bloccati dai poliziotti lungo la rampa delle scale condominiali mentre tentavano di dileguarsi precipitosamente. E’ quanto accaduto intorno alle 11.30 di giovedì.

Sulle cassette postali è stato rinvenuto un porta occhiali in simil pelle con all'interno vari attrezzi atti allo scasso ed effrazione delle serrature di porte blindate a doppia mappa, che permettono ai malviventi di aprire i portoni senza lasciare traccia. Circostanza, questa, rilevata dalle forze dell’ordine in molti sopralluoghi di furti in appartamento. Gli attrezzi, infatti, opportunamente sagomati artigianalmente e manovrati da mani esperte, riescono ad imitare la sagomatura delle chiavi a doppia mappa e, quindi, ad aprire le porte blindate che utilizzano questo tipo di serratura.

I due soggetti sono stati condotti presso l'Ufficio Volanti della Questura e sottoposti a rilievi foto dattiloscopici ed antropometrici, oltre che a riscontro AFIS mediante rilevamento delle impronte digitali. Al termine delle attività sono stati identificati per O. T. classe ’77 (con pregiudizi di Polizia per reati contro il patrimonio ed in particolare per furto in appartamento) ed L. A. classe 1990, e poi rilasciati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento