menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immagine di repertorio

Ladri salgono all'ottavo piano, il vicino di casa sente i rumori e avverte il 113

Un condomino dello stabile ha sentito rumori sospetti e ha allertato la polizia. I malviventi costretti alla fuga, sul fatto indagano gli agenti delle Volanti

Tutto era pronto per mettere a segno un furto in appartamento, ma un condomino attento chiama il 113 e costringe i malviventi a fuggire a mani vuote. E’ stata dunque la telefonata di un dirimpettaio a sventare un furto in una abitazione all’ottavo piano di una palazzina in via Benedetto Croce, a Foggia.

Secondo quanto ricostruito, un condomino dello stabile ha sentito rumori sospetti provenire dal pianerottolo e ha notato due persone intende ad armeggiare vicino la porta di ingresso di un vicino appartamento. Immediato l’allarme lanciato alla polizia, che ha inviato sul posto una Volante. I ladri, sospettando dell’immediato intervento delle forze dell'ordine, sono stati costretti a fuggire a mani vuote. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento