Manfredonia: arrestato topo d’appartamento, si era nascosto nel bagno

Si era introdotto nell'immobile di un piano terra sito in Corso Roma forzando la porta di ingresso con un piede e un cacciavite. Il 41enne aveva completamente messo a soqquadro l'abitazione

I segni di effrazione

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Manfredonia hanno arrestato D.C.P., 41enne del posto, censurato e senza fissa dimora. 

Nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e alla repressione dei furti in abitazione, i militari, transitando in Corso Roma,  hanno notato  la porta di ingresso di un appartamento sito al piano terra parzialmente aperta che presentava evidenti segni di effrazione.

Una volta scesi dall’autovettura, gli uomini in divisa hanno constatato che era stato messo completamente a  soqquadro: mobili e cassetti aperti, indumenti e oggetti vari a terra sul pavimento.

Nel prosieguo della perlustrazione, i militari hanno sorpreso il ladro in bagno, immobile e visibilmente agitato.

Gli immediati accertamenti hanno permesso di stabilire con assoluta certezza che il topo d’appartamento si era introdotto nell’immobile forzando la porta di ingresso con un piede e un cacciavite.

D.C.P., è stato dichiarato in stato di arresto per tentativo di furto in abitazione e trasferito nel carcere foggiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento