Ladri acrobati in città, si 'arrampicano' al quarto piano e saccheggiano casa: "Spariti i ricordi di una vita"

I 'topi d'appartamento' sono fuggiti con vari oggetti in oro e denaro contante. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia, che ha effettuato il primo sopralluogo

La devastazione dopo il furto

"I ricordi di una vita spariti, restano solo le lacrime..." Sintetizza, a FoggiaToday, il figlio dell'87enne vittima di un furto in appartamento avvenuto in zona scuola 'Ugo Foscolo', a Foggia

I ladri si sono 'arrampicati' lungo le tubature del gas fino al quarto piano di un condominio; poi individuata l'abitazione da saccheggiare, hanno forzato il balcone della cucina guadagnandosi l'ingresso in casa.

A quel punto è iniziata l'azione di saccheggio: ogni stanza è stata messa a soqquadro, oggetti scaraventati in ogni dove, armadi svuotati, oggetti di grande valore affettivo maltrattati dai 'topi d'appartamento', fuggiti con vari oggetti in oro e denaro contante. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia, che ha effettuato il primo sopralluogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento