Cronaca Immacolata / Corso Roma

Lei dorme, ma ladri le svaligiano casa: il furto in Corso Roma

E' accaduto ieri pomeriggio. I malviventi si sono introdotti nell'appartamento con una chiave adulterina e non hanno esitato a portare via gioielli e preziosi per un valore da quantificare

Hanno suonato al campanello della porta d’ingresso per assicurarsi che all’interno dell’appartamento non ci fosse nessuno. Poi, con una chiave adulterina, si sono introdotti all’interno della casa e - nonostante ci fosse una ragazza (la figlia dei proprietari) addormentata sul divano - non hanno esitato a portare via gioielli, oro e altri preziosi per un valore ancora da quantificare.

E’ quanto accaduto domenica pomeriggio, poco dopo le 15, in un appartamento al secondo piano di uno stabile della centralissima Corso Roma. Secondo quanto ricostruito, nel primo pomeriggio di ieri, i proprietari di casa si erano momentaneamente allontanati, lasciando la figlia che riposava sul divano.

Una presenza che non ha intimorito, né scoraggiato, i malviventi che hanno comunque messo a soqquadro la stanza da letto alla ricerca di oro e gioielli. Ad accorgersi di quanto accaduto, qualche ora dopo, è stata proprio la ragazza che, al suo risveglio, ha trovato la casa in subbuglio e ha dato l’allarme. Sul posto, gli agenti della sezione volanti della questura di Foggia che hanno effettuato i rilievi e gli accertamenti tecnici del caso. Sull’accaduto indaga la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei dorme, ma ladri le svaligiano casa: il furto in Corso Roma

FoggiaToday è in caricamento