Ladri di agnelli messi in fuga da polizia e vigilantes: sei gli animali portati via

Solo il pronto intervento di una pattuglia delle Volanti e di alcuni vigilantes della ditta Casalino ha messo in fuga i ladri che stavano operando in un centro di ricerca e sperimentazione di Borgo Segezia

immagine di repertorio

Sei agnelli sono stati rubati la scorsa notte all'interno del Centro per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura di Borgo Segezia. Il furto poteva essere ancora più ingente se non ci fosse stato il pronto intervento di una pattuglia delle Volanti della questura e di alcuni vigilantes della ditta Casalino in servizio in quella zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito, i ladri avrebbero aperto un varco nella recinzione e forzato l’ingresso di una stalla con una spranga in ferro. Mentre stavano caricando gli ovini su un mezzo, però, è giunta una pattuglia della polizia e dei vigilante della Casalino. Una guardia giurata ha anche sparato un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. Il pronto intervento degli investigatori ha messo in fuga i ladri che sono riusciti a portare via solo sei agnelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento