rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Foggiani guardia alta, ladri e malintenzionati in azione: dalla truffa dello specchietto agli pneumatici squarciati

Foggia non è immune dai tentativi dei malintenzionati. Spesso le vittime sono le persone più fragili e anziane

Tenere gli occhi ben aperti è una regola che può metterci al riparo dal rischio di essere derubati o semplicemente truffati e raggirati. Foggia non è immune dai tentativi dei malintenzionati. Spesso le vittime sono le persone più fragili e anziane.

Ne sanno qualcosa gli automobilisti vittime della truffa dello specchietto, la più utilizzata sulle strade urbane per spillare in maniera semplice e sbrigativa qualche euro inducendo le vittime a pagare rapidamente una somme contenuta per riparare il presunto danno causato – e quelli che hanno subito il taglio della ruota anteriore della loro auto e in pochi secondi il furto di soldi ed effetti personali

Una tecnica ormai consolidata utilizzata dai ladri per derubare gli automobilisti, se è vero, come emerge dalle segnalazioni dei nostri lettori, che l’episodio avvenuto ieri nel parcheggio di un’attività commerciale – le cui telecamere potrebbero rivelarsi utili alle indagini dei carabinieri presso il cui comando la vittima ha denunciato la vicenda - non è un caso isolato.

Una lettrice evidenzia che tra le vittime delle carogne ci è finito anche il marito, in un parcheggio di un supermercato in Corso del Mezzogiorno: “Fortunatamente l’ha beccato in tempo ma ci ha rimesso la gomma”. E non sarebbe l’unica. “E’ capitato anche a mio genero, due volte, pensavamo fosse bucata”, commenta un’altra donna.

Ai foggiani, quindi, non resta che prestare massima attenzione e continuare a denunciare gli episodi.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggiani guardia alta, ladri e malintenzionati in azione: dalla truffa dello specchietto agli pneumatici squarciati

FoggiaToday è in caricamento