Cronaca

Maxi-furto di pannelli fotovoltaici: saccheggiato parco a Foggia, bottino da 70mila euro

Per mettere a segno il colpo, i ladri si sono premuniti di ruotare le telecamere, in modo da non essere ripresi durante l'azione. Sul fatto, indaga la polizia

Bottino ricco quello del furto messo a segno la scorsa notte ai danni di un parco fotovoltaico, lungo la statale 673, alla periferia di Foggia.

Secondo quanto dichiarato dalle vittime, nel corso del mese di agosto, una banda di malviventi avrebbe messo a segno, a più riprese, diversi furti: nel complesso, circa 400 pannelli fotovoltaici, asportati dal tetto del capannone.

Per mettere a segno furti di tale entità, i ladri hanno tranciato la rete a protezione del parco, e si sono premuniti di ruotare le telecamere, in modo da non essere ripresi durante l'azione. L’ammontare del materiale asportato è di oltre 70mila euro. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi-furto di pannelli fotovoltaici: saccheggiato parco a Foggia, bottino da 70mila euro

FoggiaToday è in caricamento