Furti su commissione nella villa nobiliare: recuperato "tesoretto" d'antiquariato

E' accaduto a Vieste, dove la polizia ha recuperato quadri, mobili e complementi d'arredo di pregio trafugati in una villa disabitata. Quattro persone sono state denunciate

Due quadri recuperati dalla polizia

Quadri, mobili antichi e complementi d’arredo di pregio. Tutti arredi trafugati da una villa nobiliare disabitata in pieno centro a Vieste. E’ quanto scoperto dagli agenti del commissariato di Manfredonia che, insieme ai colleghi della Sottosezione Polizia Stradale di Vieste, hanno recuperato il prezioso “tesoretto” e denunciato quattro viestani - tre dei quali già noti alle forze dell'ordine - che dovranno rispondere, a vario titolo, di furto, ricettazione ed incauto acquisto.

Tra gli oggetti recuperati, tutti riconosciuti dalla proprietà, vari comò, specchiere, scrivanie, sedie e tavoli in vimini, quadri e dipinti antichi, marmi pregiati, sgabelli in legno ed un antichissimo divano in legno e stoffa, tutto stimato nell’ordine di numerose migliaia di euro. I furti nella villa - disabitata da anni perché pericolante – si susseguivano da tempo, tutti puntualmente denunciati dagli eredi di un’anziana nobildonna viestana ancora in vita, che nulla sa dei furti perpetrati, poiché oggetti di grande valore affettivo, prima che economico.

Parte della refurtiva è stata sequestrata in flagranza di reato, altra ritrovata dagli agenti nel laboratorio di un falegname-restauratore viestano. Ulteriori oggetti, invece, sono stati recuperati nel giardino della villa di Vieste, dove erano stati nascosti con l’intento di recuperarli in un secondo momento. Sul fatto, sono in corso ulteriori indagini per individuare il resto della refurtiva, che potrebbe essere già stata immessa nel mercato dei ricettatori. Gli investigatori infatti temono che possa trattarsi di furti su commissione, ordinati da esperti e amanti di antiquariato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento