Furti al “Leclerc” e in altri centri commerciali: arrestati tre foggiani

Gli inquirenti non escludono inoltre che i tre abbiamo rivenduto la merce rubata a parenti, conoscenti e amici. Due sorelle e un 33enne dovranno rispondere di furto aggravato in concorso

Questa mattina glia genti del commissariato di Manfredonia, insieme al personale della Squadra Mobile di Foggia, hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di tre foggiani ritenuti responsabili di una serie di furti perpetrati in provincia con lo stesso modus operandi: si tratta di due sorelle di 31 e 23 anni, P.E. e P.R., e di un 33enne, Z.C.

I tre sono accusati di numerosi furti compiuti presso alcuni negozi di abbigliamento del Centro Commerciale E. Leclerc di Monte Sant’Angelo.

Le indagini sono state avviate nel novembre del 2011 quando i ladri erano stati arrestati per dei furti nel centro commerciale insieme ad altri tre complici che erano riusciti a sfuggire all’arresto ma non alle riprese del sistema di videosorveglianza, utili per identificare con certezza i colpevoli.

Successivamente gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, dalla cui richiesta è scaturita l’emissione dei provvedimenti a carico dei soggetti coinvolti nella vicenda per il reato di furto aggravato in concorso.

A carico dei tre indagati sussisterebbero gravi indizi di colpevolezza e il pericolo di reiterazione di reati. Gli inquirenti non escludono inoltre che i tre abbiamo rivenduto la merce rubata a parenti, conoscenti e amici.

Dalle indagini è emerso inoltre che le sorelle alcuni anni fa erano finite in manette per reati analoghi compiuti in alcuni esercizi commerciali del capoluogo dauno.

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento