menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cimitero di Foggia

Cimitero di Foggia

Furti seriali al cimitero di Foggia: individuati i ladri che razziavano tombe e cappelle

Il Comando di Polizia Locale ha denunciato all'Autorità Giudiziaria, per i reati di furto aggravato e vilipendio delle tombe, due foggiani di 48 e 60 anni

Furti seriali messi a segno all'interno del cimitero di Foggia. A seguito delle segnalazioni giunte da parte di cittadini esasperati dai continui furti consumati presso le tombe dei propri cari e della conseguente attività investigativa posta in essere, il Comando di Polizia Locale di Foggia ha provveduto, nei giorni scorsi, a denunciare all'Autorità Giudiziaria per i reati di furto aggravato e vilipendio delle tombe, due foggiani di 48 e 60 anni.

Dalle indagini svolte è emerso che i due - che operavano separatamente e in circostanze diverse - erano soliti rubare suppellettili e statuine religiose e, in un caso, anche cioccolatini messi accanto alle lapidi dai parenti dei defunti. L'attività di controllo all'interno del cimitero di Foggia da parte della Polizia Locale continuerà al fine di prevenire e reprimere questi fastidiosi e deprecabili comportamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento