menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavi sguainati e pronti per essere portati via: arriva la polizia, i ladri scappano

I cavi erano stati già sguainati e pronti per essere trasportati. Sul posto, i tecnici dell’Enel che hanno provveduto al ripristino del servizio interrotto. Sull'accaduto indaga la polizia

Solo il tempestivo intervento di una volante della polizia - avvertita dalla vigilanza rurale che a sua volta aveva ricevuto la segnalazione di un'azienda agricola - ha evitato che un ingente furto di cavi in rame fosse portato a termine e che una parte di Foggia rimanesse “a secco” di energia elettrica. Il fatto è successo la scorsa notte quando una pattuglia delle volanti è intervenuta in via Ordona per interrompere un furto di cavi elettrici. Alla vista della polizia, i malviventi sono fuggiti dileguandosi tra i campi circostanti. Ma a mani vuote.

Sul posto, infatti, gli agenti hanno recuperato 13 matasse di cavi elettrici dello spessore di 25 millimetri. I cavi erano stati già sguainati e pronti per essere caricati su un mezzo idoneo per il trasporto. Sul posto, sono intervenuti anche i tecnici dell’Enel che hanno provveduto al ripristino del servizio elettrico interrotto. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento