menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manfredonia, nuovi furti di cavi: black out in molte zone

Al buio sono finiti al buio viale dei Pini, nella zona di Siponto, viale Padre Pio e altre zone della periferia cittadina. L'assessore Zingariello chiede segnalazioni da parte dei cittadini

Nuovi furti di cavi elettrici a Manfredonia e nuovi black out in città. Ad essere colpiti, secondo quanto riferito dall'ufficio stampa e comunicazione – Città di Manfredonia, sono stati viale dei Pini, nella zona di Siponto, viale Padre Pio e altre zone della periferia cittadina. Sono state smantellate intere campate di linea, con la conseguente interruzione dell’erogazione di energia elettrica.

L’Amministrazione Comunale ha provveduto a sporgere denuncia presso i Carabinieri, che stanno conducendo le indagini del caso, e si è immediatamente attivata per ridurre al minimo i disagi alla popolazione con i tecnici preposti, per ripristiniare nel più breve tempo possibile le campate smantellate nottetempo dai ladri di rame, riattivando così la normale fornitura di energia elettrica.

Si sta, quindi, procedendo a verificare l’entità del danno e a pianificare il lavoro di riattivazione delle linee. “Naturalmente tutto ciò non fa altro che causare disagi e notevoli danni economici a carico del Comune. I continui furti che si verificano in città non solo fanno lievitare il costo degli interventi, ma li rallentano notevolmente: fino a oggi in interventi di ripristino di questo tipo abbiamo speso oltre 50mila euro”, spiega l’assessore alle Opere Pubbliche Salvatore Zingariello.

“Ogni giorno ci impegniamo su tutti i fronti per garantire alla popolazione servizi puntuali ed efficienti. E oggi, con molto rammarico, ci ritroviamo ancora una volta a registrare episodi deprecabili come questo. A tal proposito vorrei allertare i cittadini e invitarli a segnalare alle autorità competenti situazioni ambigue o presenze sospette nei pressi dei pozzetti di ispezione, ubicati sotto ogni palo dell’illuminazione pubblica, da cui vengono sfilati i cavi elettrici, nonché alle forze dell’ordine per un maggior controllo del territorio”, continua l'assessore Zingariello.

“Solo con una fattiva collaborazione da parte di tutti è possibile porre un freno a questa situazione incresciosa”, conclude il sindaco Angelo Riccardi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento