Ladri scatenati nelle campagne del Gargano: furti a gogò, portano via anche scaldabagni e stufe a pellet

Saccheggiate abitazioni rurali in zona Le Matine a San Giovanni Rotondo e in zona Calderoso a San Marco in Lamis. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Sono preoccupati i proprietari delle campagne tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo dove da alcuni giorni una banda di ladri saccheggia case e proprietà in zona Calderoso e Le Matine.

Nelle ultime 24 ore, in entrambe le località, i malviventi hanno fatto visita ad almeno due abitazioni rurali, ripulendole di televisori, attrezzi, utensili e tagliaerba. Hanno portato via persino una stufa a pellet e uno scaldabagno.

In un caso hanno agito indisturbati mentre nell'altro sono stati messi in fuga dal sistema d'allarme. Su entrambi gli episodi indaga la compagnia locale dei carabinieri della città di San Pio.

Non sarebbero le uniche due vittime, i colpi messi a segno nelle ultime settimane sarebbero più di uno. I proprietari terrieri delle due zone rurali del Gargano sono spaventati e sconcertati. 

Nel frattempo si rincorrono voci circa la presenza di un furgone bianco sospetto sconosciuto ai residenti ma che da alcuni giorni si aggirerebbe nell'area oggetto dei furti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Scossa di terremoto a Foggia e sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento