rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Centro - Stazione

Furti a raffica al Quartiere Ferrovia, residenti esasperati stilano identikit: "Ecco chi è, perché è a piede libero?"

Nel mirino dell'uomo - 35enne, che si muove in sella ad una bicicletta - ci sono le auto in sosta. La denuncia del gruppo 'Difendiamo il Quartiere Ferrovia': "Compie danni da centinaia di euro per rubare poco o addirittura nulla"

Si moltiplicano le segnalazioni di furti all'interno delle auto al Quartiere Ferrovia, a Foggia. L'ennesimo problema, tra gli altri, con il quale i residenti della zona sono costretti a confrontarsi ogni giorno. 

"Macchine aperte, maniglie rotte, interni a soqquadro alla ricerca di chissà cosa: il ladro sembra essere sempre lo stesso proprio per il suo stile 'inconfondibile'", denunciano dal gruppo 'Difendiamo il Quartiere Ferrovia'. Il ladro in questione compie danni da centinaia di euro per rubare alla fine poco o addirittura nulla: "Ha spaccato decine di macchine. Alla mia Fiat 600 - scrive un abitante del quartiere - ha rotto il vetro per prendersi un cric rotto".

Siamo nel 2022 ma il bersaglio maggiore rimane ancora l’autoradio: "Un anno fa questo delinquente mi entrò in macchina sfasciandomi lo sportello. Rubò un rosario, un paio di palline dell’albero di Natale e tentò di asportare l’autoradio, rompendolo. Poi è tornato a farmi visita altre due volte, rimanendo a mani vuote perché ormai non lascio più nulla", spiega un altro residente.

Le segnalazioni sono davvero inquietanti: "Mi aprì il furgone - scrive Antonio su Facebook - rompendomi il vetro per metà pacchetto di sigarette, un'agenda ed una comunissima penna Bic". E per i proprietari delle auto fa rabbia dover mettere mano al portafogli per sistemare vetri, sportelli o maniglie rotti a causa di furti da autentici rubagalline.

Nonostante le centinaia di segnalazioni, il criminale rimane sempre impunito e ogni notte continua imperterrito a “lavorare”, senza farsi troppi problemi anche davanti alle telecamere (c’è da chiedersi se sono realmente funzionanti). I residenti del quartiere sono riusciti a stilare un identikit: "Si tratterebbe di un uomo tra i 30/35 anni, gira in bici e guarda dentro tutte le macchine alla ricerca di qualche cianfrusaglia da pochi euro da poter vendere illecitamente. Rimane da capire, tuttavia, come mai sia ancora a piede libero", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica al Quartiere Ferrovia, residenti esasperati stilano identikit: "Ecco chi è, perché è a piede libero?"

FoggiaToday è in caricamento