Ladri scatenati a Foggia, fioccano i furti di auto: la polizia ne recupera quattro per la gioia dei proprietari

Nel dettaglio, è stata ritrovata una Kia Sportage (non ancora denunciata), una Ford C Max rinvenuta in via Mandara, una Fiat Punto rubata lo stesso giorno e rinvenuta in via Silvestri e, infine, una Lancia Y in via de Stisi

Immagine di repertorio

Possono tirare un sospiro di sollievo i proprietari delle quattro auto rubate nei giorni scorsi a Foggia: i mezzi, infatti, sono stati tutti recuperati dalla polizia e restituiti agli aventi diritto.

Nel dettaglio, nel corso di servizi di prevenzione e controllo del territorio mirati al contrasto di reati predatori nel centro cittadino, gli agenti dell’Ufficio Volanti hanno ritrovato quattro autovetture rubate, di cui una Kia Sportage rinvenuta sulla Statale 90 non ancora denunciata, una Ford C Max  rubata lo stesso giorno e rinvenuta in via Mandara, una Fiat Punto rubata lo stesso giorno e rinvenuta in via Silvestri e, infine, una Lancia Y rinvenuta in via de Stisi.

Tutti i mezzi sono stati contestualmente restituiti ai legittimi proprietari. Nella giornata di ieri, inoltre, gli stessi agenti sono intervenuti, su segnalazione alla sala operativa, per una autovettura Smart, trovata con il vetro infranto. 

Sul posto è statava contattata la proprietaria, insieme alla quale è stato constatato il tentativo di furto dello stereo, con un giravite lasciato all'interno dagli stessi ladri (che è stato sottoposto a sequestro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento