Come difendersi dai furti d’auto: i consigli della polizia ai foggiani

L’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Foggia fornisce alcuni validi consigli, proprio al fine di disincentivare i furti di auto e su auto

Pasquale Fratepietro

Il numero dei furti d’auto compiuti in città – oltre alla ricerca di nuove strategie di contrasto da parte dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Foggia – richiede anche un innalzamento del livello di attenzione della cittadinanza per la quale l’ufficio diretto da Silvis e dal vicequestore aggiunto Fratepietro, fornisce alcuni validi consigli, proprio al fine di disincentivare i furti di auto e su auto:

Se si è stati vittima del furto della propria auto e si dovesse essere contattati da soggetti che chiedono denaro in cambio della restituzione, non esitare a rivolgersi alle forze di polizia fornendo i dettagli della richiesta.

Se si è spettatori di un tentativo di furto o di un atteggiamento che dia luogo a sospetto, chiamare immediatamente i numeri di pronto intervento di Polizia o Carabinieri;

Avendone la possibilità, munire il veicolo di un antifurto satellitare e assicurare i pneumatici con bulloni antifurto.

Contrassegnare le parti non numerate del veicolo (parti di carrozzeria, interni, cruscotto e meccaniche) con segni distintivi inamovibili avendo cura di fotografarli o indicarli con precisione nella denuncia di furto;

Non lasciare mai le chiavi di casa all’interno del veicolo perché in caso di furto i ladri potrebbero cercare di proseguire la loro attività delittuosa perpetrando il furto in appartamento. Nel caso dovessero essere state trafugate le chiavi di casa sostituire tempestivamente le serrature dell’abitazione e pertinenze.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento