Tre furti in appartamento, 'spaccata' ai danni di una profumeria: criminalità scatenata a Foggia

Auto come testa d'ariete contro la vetrina di una attività commerciale in via Tugini, tre appartamenti svaligiati sullo stesso pianerottolo in via De Liguori

La spaccata in via Tugini

Criminalità scatenata, negli ultimi giorni, a Foggia, dove si continuano a registrare furti in appartamento e ai danni di attività commerciali.

La scorsa notte, intorno alle 3, nel mirino dei malviventi è finita una profumeria in via Tugini, oggetto di una 'spaccata'. Secondo le prime informazioni raccolte, ignoti hanno lanciato a forte velocità un'auto contro la vetrina dell'attività, infrangendola. Allo stato non è noto se il conseguente furto è stato consumato, tanto meno l'ammontare del  bottino.

Solo 24 ore prima, invece, tre furti in appartamento sono stati scoperti in altrettante abitazioni della stesso stabile, in via Sant'Alfonso De' Liguori. I ladri hanno visitato tre appartamento in quel momento vuoti all'ultimo piano di una palazzina. Al rientro di uno dei proprietari l'amara sorpresa: non è noto al momento l'ammontare dei bottini, ma è certo che ad agire sia stata la stessa banda. Su tutti gli episodi sono in corso le indagini della polizia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento