Lacrime, commozione e applausi. Stefania davanti al feretro di Vincenzo: "Ciao amore mio!"

I funerali di Vincenzo Di Gennaro, il carabiniere di San Severo ucciso a Cagnano Varano da Giuseppe Papantuono. Le parole della fidanzata Stefania Gualano

Il feretro del maresciallo dei carabinieri Vincenzo Di Gennaro viene portato fuori dalla camera ardente per i funerali che si svolgeranno nella Cattedrale a San Severo, 16 aprile 2019. ANSA/FRANCO CAUTILLO

Poche parole, struggenti. Stefania Gualano, compagna di Vincenzo Di Gennaro, non riesce a trattenere le lacrime e descrive quel suo amore strappato alla vita nel momento più bello, a un passo dalle nozze, davanti al feretro del maresciallo che talvolta le sottraeva tempo per amore dell'arma, una mancanza che riusciva a colmare con il suo carattere buono, con il rispetto, l'educazione e tanto tanto amore.

"In questi giorni ho tanta confusione, l'unica ragione che mi fa guardare avanti sono i nostri ricordi che nemmeno la morte potrà cancellare. Avevamo tanti progetti ma la vita è stata crudele, ti ha portato via troppo presto, ma sono sicura che resteremo per sempre uniti perché come dicevi tu noi siamo due corpi e un'anima. Ciao amore mio!"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento