Fulmine colpisce abitazione a Vieste (distrutta canna fumaria). La proprietaria: "Poteva andare molto peggio"

Una saetta ha colpito e distrutto la copertura della canna fumaria di un'abitazione. La proprietaria ha commentato così su Facebook l'accaduto

Avrebbe potuto provocare conseguenze ben più gravi la breve tempesta di pioggia e fulmini che si è abbattuta questo pomeriggio sulla città di Vieste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una saetta ha colpito e distrutto la copertura della canna fumaria di un'abitazione. La proprietaria ha commentato così su Facebook l'accaduto: "La vita è sempre una questione di punti di vista. Oggi un fulmine mi ha distrutto la copertura della canna fumaria. Un bel danno. Potrei imprecare, arrabbiarmi e dire "perché a me" ma credo che oggi ho avuto davvero una grande fortuna. Fortuna perché il fulmine non è entrato in casa dove mi trovavo, fortuna che i pezzi di cemento volati non sono finiti su persone, sulla macchina parcheggiata in giardino o su macchine passanti nella vicina strada. Ecco mi ritengo una persona fortunata perché se è vero che poteva non accadere, è anche vero che poteva andare molto ma molto peggio. Ogni giorno dovremmo essere grati alla vita perché ogni attimo è un dono"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento