Fulmini si abbattono sul Gargano: prende fuoco una montagna

Incendio in località Mila tra San Giovanni Rotondo e San Marco in Lamis

La montagna colpita dal fulmine

Un incendio boschivo si è sviluppato poco dopo le 19, sulle montagne di San Giovanni Rotondo, a causa della caduta di un fulmine. Le fiamme ben visibili dalla Statale 272 per San Marco in Lamis e abbastanza estese, sono state tenute sotto controllo dalle squadre dell'Arif, vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri forestali. Il rogo si è spento soprattutto grazie alla pioggia che violenta è caduta ininterrottamente per più di un'ora.

La situazione in provincia di Foggia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento