Cronaca San Giovanni Rotondo / Via Sant'Onofrio

Fuga di gas in un panificio, paura a San Giovanni Rotondo: dipendenti ricoverati in ospedale

E' accaduto la scorsa notte, a San Giovanni Rotondo: i tre - di età compresa tra i 49 ed i 51 anni - sono stati trasportati a Bari, ricoverati e sottoposti a trattamento in camera iperbarica. Non sono in pericolo di vita

Sono riusciti a chiedere aiuto prima che fosse troppo tardi, i tre dipendenti di un panificio di San Giovanni Rotondo rimasti intossicati a causa di una possibile fuga o dispersione di gas nel panificio nel quale stavano lavorando.

Il fatto è accaduto la scorsa notte quando, per cause ancora da accertare, i tre - di età compresa tra i 49 ed i 51 anni - hanno iniziato ad avvertire sintomi da intossicazione e hanno chiamato i soccorsi. I tre sono stati subito trasportati a Bari, dove sono stati ricoverati e sottoposti a trattamento in camera iperbarica. Non sono in pericolo di vita.

Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, giunti nel panificio di via Sant'Onofrio per capire cosa abbia potuto provocare l'incidente: non si esclude, al momento, lo spegnimento accidentale del fuoco con il gas ancora aperto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas in un panificio, paura a San Giovanni Rotondo: dipendenti ricoverati in ospedale

FoggiaToday è in caricamento