Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Orsara di Puglia

Orsara di Puglia: in 16mila alla “Notte dei Fucacoste e cocce priatorje”

Il sindaco Tommaso Lecce: "Grazie ai giornalisti e agli organi di informazione, stiamo riuscendo a valorizzare i giusti significati di una ricorrenza molto diversa da halloween"

Straordinario successo per la “Notte dei Fucacoste”. Anche quest’anno in migliaia si sono riversati a Orsara di Puglia per vivere l’evento che da alcuni anni registra numeri da capogiro: 16mila le persone che hanno assistito all’atmosfera magica dei falò, delle zucche intagliate e alla meraviglia degli spettacoli itineranti.

Che hanno riempito ogni vicolo e piazza di Orsara di Puglia e gustato sapori della pietanze tipiche e del vino orsarese. Ma la notte dei Fucacoste è stata anche la giornata della solidarietà: sono stati raccolti fondi in favore di “Salviamo gli ultimi del Brasile”.

Raggiante il sindaco, Tommaso Lecce: “Siamo felici di essere riusciti ad accogliere in tutta sicurezza migliaia di persone” – prosegue – “Voglio esprimere la mia gratitudine per l’impegno e la professionalità dimostrate anche in questa occasione dai carabinieri della locale stazione dell’Arma coordinati dal comandante Michele Panella, al personale dei Vigili del Fuoco, ai volontari in congedo e agli agenti della Polizia Municipale.  Un ringraziamento, inoltre, va ai dipendenti e ai dirigenti comunali, alla struttura tecnica del Comune di Orsara di Puglia e agli agenti del Corpo Forestale dello Stato. Grazie anche ai tanti volontari, alla Pro Loco, alle associazioni di volontariato e al personale del Centro Visite Egialea che hanno dato un contributo di impegno senza il quale non sarebbe stato possibile ottenere un risultato così lusinghiero”.

LA NOTTE DEI FUCACOSTE: COS'E'?

Una macchina organizzativa che ogni anno impegna oltre 100 persone tra volontari, dirigenti e dipendenti comunali, forze dell’ordine e personale addetto ai presidi sanitari.

Ma il primo cittadino ha ringraziato anche i giornalisti e gli organi d’informazione “che hanno ben evidenziato le peculiarità culturali e il significato profondo dei nostri Fucacoste. Finalmente, e in gran parte grazie alla professionalità dei giornalisti che ogni anno illustrano le caratteristiche del nostro primo novembre, stiamo riuscendo a valorizzare i giusti significati di una ricorrenza molto diversa da halloween”.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsara di Puglia: in 16mila alla “Notte dei Fucacoste e cocce priatorje”

FoggiaToday è in caricamento