San Severo: imprenditore edile sottrae 1,7 milioni all’erario

Dal 2006 l'imprenditore non ha mai presentato la dichiarazione dei redditi. L'uomo è stato denunciato all'autorità giudiziaria per occultamento di documenti contabili

Guardia di Finanza

Dal 2006 il titolare di un’azienda edile di San Severo, attraverso l’utilizzo di espedienti contabili, ha sottratto all’erario 1,7 milioni di euro, 200 mila euro di iva dovuta e non versata e circa 32 mila euro di ritenute d’acconto operate ma non versate.

Dal 2006 l’imprenditore non ha mai presentato la dichiarazione dei redditi. L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per occultamento di documenti contabili. Dovrà restituire all’erario quanto sinora sottratto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento