Bove mette una toppa alle buche, vandalo innamorato imbratta i muri della ‘De Amicis’

Realizzati dall’assessorato comunale ai Lavori Pubblici interventi di ripristino del manto stradale su numerose arterie cittadine. Predisposta nei prossimi giorni la ripulitura dei muri esterni dell’istituto scolastico

Foto da Facebook di Ivano Taurino

Alla denuncia di Rizzi, Cislaghi e Sciagura sulle disastrose condizioni in cui versano alcune strade di Foggia, l’amministrazione comunale risponde evidenziando che nei giorni scorsi, tramite l’assessore ai Lavori Pubblici, ha provveduto ad effettuare interventi di manutenzione su numerose arterie della città, in particolar modo per ciò che concerne la copertura delle buche.

Le strade interessate dagli interventi operati dall’assessorato comunale ai Lavori Pubblici sono state quelle di viale Fortore, via D’Addedda, via Gentile, via Lenotti, via Manfredi, via d’Aragona, via Pandiscia e via Gramsci, nel tratto compreso tra la Questura e l’Università degli Studi. “Si tratta di un lavoro complesso per la proporzione degli interventi necessari e, di conseguenza, per il loro peso economico. Nonostante ciò, stiamo portando avanti un lavoro costante, rivolto innanzitutto alle arterie cittadine più compromesse e maggiormente trafficate, senza per questo dimenticare tutte le altre, sulle quali è nostra intenzione operare progressivamente” ha detto l’assessore Antonio Bove.

Inoltre, già da ieri, i tecnici dell’assessorato al ramo sono intervenuti presso la scuola ‘De Amicis’, i cui muri esterni sono stati imbrattati da un vandalo innamorato. “Ancora una volta, purtroppo, siamo costretti a registrare atti di gratuito vandalismo contro il patrimonio pubblico. Una pratica vergognosa che sfregia l’estetica della città e determina la necessità di impegnare risorse economiche che potrebbero essere destinate altrove. Abbiamo già provveduto a ‘ripulire’ il portone della scuola e nei prossimi giorni faremo lo stesso con i muri esterni. Restiamo convinti che l’inciviltà ed il vandalismo saranno confinati ai margini della nostra società e sconfitti dal un senso civico della maggioranza della nostra comunità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento