Alberona, frane Sp 130: Fucci scrive a Provincia, Regione e Prefetto

Nell'ultimo tratto prima del borgo se ne contano 10 in 4,5 chilometri. In alcuni punti può transitare soltanto un automezzo. Niente segnaletica luminosa e manto stradale che scompare tra breccia e spaccature

Il neo sindaco Tonino Fucci torna a denunciare le numerose  frane presenti sulla Sp 130 a pochi chilometri dal centro abitato di Alberona. Nel raggio di 4,5 km si contano 10 movimenti franosi, sette frane pericolose e la presenza di più di 20 cartelli che segnalano il rischio gravissimo che incombe sugli automobilisti che percorrono l’arteria che collega Biccari, Roseto e Alberona a Lucera.

Fucci ha inviato delle lettere indirizzate agli assessorati e agli uffici competenti della Provincia di Foggia, della Regione Puglia. La denuncia del grave dissesto stradale riguarda i 23 km che dividono Alberona dal centro federiciano e i successivi 8 che separano il borgo da Roseto Valfortore. In questo tratto il manto stradale è scomparso per lasciare posto alla breccia e a profondo fratture che attraversano la carreggiata.

Preoccupano, oltre alle buche e alle spaccature che in diversi tratti limitano la transitabilità a un solo automezzo per volta, la pressoché totale mancanza di segnaletica luminosa e la scarsa manutenzione complessiva della provinciale 130.

Frane dappertutto quindi, come testimoniano le immagini.

“La situazione è critica e lo è da ormai molti anni”, dichiara il sindaco Fucci. “Siamo tornati a segnalare le condizioni di pericolo che incombono su quanti percorrono la provinciale 130 e siamo pronti a intraprendere qualunque altra iniziativa necessaria per riportare l’attenzione delle istituzioni competenti sui disagi e i rischi che lo stato di questa strada causa a quanti la percorrono”.

Il ripristino di condizioni di sicurezza per la provinciale 130 è una delle priorità indicate nel programma politico-amministrativo della giunta Fucci insediatasi lo scorso 31 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento