Frane, colate, buche e cedimenti: così la pioggia mette a dura prova la resistenza dei Monti Dauni

Si registrano quattro movimenti franosi lungo la strada provinciale 136 che da Monteleone di Puglia porta ad Anzano

La situazione a Monteleone

Sono numerosi i problemi causati dalle intensi piogge cadute nella notte tra domenica, lunedì e martedì nel territorio del comune di Monteleone di Puglia. Gli ultimi 10 mesi sono stati i più piovosi degli ultimi cinque anni, con un picco in autunno che, aggiunto alle nevicate persistenti di gennaio, ha messo a dura prova il territorio del subappennino dauno meridionale.

In vari punti si registrano diversi smottamenti di piccole e medie dimensioni. Si registrano quattro movimenti franosi lungo la strada provinciale 136 che porta ad Anzano di Puglia. La frana più consistente si è messa in moto a solo un chilometro dal centro abitato di Anzano, dove sta scivolando vistosamente a valle una fiancata del tratturo regio Pescasseroli-Candela.

Nella serata di ieri, nei pressi dell'agriturismo 'L'Aquilone', è stato necessario transennare una carreggiata della sede stradale da parte del comando vigili urbani e dei volontari dell'associazione della protezione civile 'San Rocco' per salvaguardare la pubblica e privata incolumità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbero verificarsi grossi disagi a due aziende agricole zootecniche per il cedimento della strada comunale Montagna-Valle del Pero. L'amministrazione Comunale ha richiesto stamane all'amministrazione provinciale la verifica della tratta. Lungo la rete viaria Monteleone-Anzano e MonteleoneAccadia si riscontrano innumerevoli avvallamenti, fessurazioni, buche, colate detritiche e fenomeni erosivi. Gli automobilisti in transito sono invitati a prestare massima prudenza e attenzione per non incorrere in spiacevoli disavventure. La situazione generale desta grosse preoccupazioni per la mancanza di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento