Aggredito Franco Mezzadri, direttore sanitario del Lastaria di Lucera

Mezzadri ha riportato lesioni, ematomi ed escoriazioni giudicati guaribili in 15 giorni. Un uomo lo ha aggredito in ospedale sferrandogli ripetuti calci e pugni

Franco Mezzadri

Questa mattina, poco prima dell’una, il direttore sanitario dell’ospedale Lastaria di Lucera, Franco Mezzadri, è stato aggredito da un uomo con ripetuti calci e pugni.

Mezzadri ha riportato lesioni, ematomi ed escoriazioni giudicati guaribili in 15 giorni.

I carabinieri della città federiciana stanno provando a far luce sui motivi della brutale aggressione, alla quale potrebbero aver assistito medici e infermieri.

Sembrerebbe però che Mezzadri sia stato aggredito nel suo ufficio.

Il gesto inconsulto potrebbe esser legato a un diverbio che il direttore sanitario avrebbe avuto poco prima con un dipendente.

Ma saranno le indagini a fornire il nome dell’aggressore e soprattutto il movente.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento