Franco Metta sui sigilli alla discarica abusiva di Cerignola: "Rifiuti ereditati. Tutto qua"

Il sindaco: "Quelle terre andavano smaltite anni fa. Le abbiamo ereditate e non le abbiamo smaltite perché occorrerebbe impegnare una spesa pari a circa 1.500.000 euro, di cui la SIA non dispone. Tutto qua"

Il sindaco Franco Metta

In merito alla notizia dei sigilli messi dai carabinieri del NOE di Bari alla discarica abusiva attigua alla Discarica Forcone-Cafiero di Cerignola, interviene il primo cittadino di Cerignola, Franco Metto, dopo aver letto titoli di giornali in cui lo evidenziano come denunciato. "In un'area all'interno dell'impianto SIA di contrada Forcone Cafiero sono depositate - da anni - terre di scavo provenienti dalla realizzazione del V lotto della discarica. Queste terre andavano smaltite anni fa. Le abbiamo ereditate e non le abbiamo smaltite perché occorrerebbe impegnare una spesa pari a circa 1.500.000 euro, di cui la SIA non dispone. Tutto qua".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento