Bomba ristorante corso Garibaldi, Landella: "Oggi tutti a pranzo da Leonardo"

Il sindaco: "Mi recherò a pranzo nel ristorante colpito, non solo per portare la mia solidarietà ai titolari, ma per dare un sostegno concreto a chi è vittima della follia di alcuni, che non devono condizionare la nostra comunità"

Foto R. D'Agostino

“Le bombe che negli ultimi tempi stanno prendendo di mira alcune attività commerciali in città non riusciranno a condizionare il lavoro di tante persone che, con sacrifici e sudore, portano avanti ogni giorno la propria attività”. Ne è convinto il sindaco di Foggia, Franco Landella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A qualche ora dall’ultimo attentato dinamitardo messo a segno ai danni del ristorante “Da Leonardo in centro”, Landella spiega: “Come già fatto in occasione delle "spaccate" che si sono verificate nel giorno di Pasqua, quest'oggi mi recherò a pranzo nel ristorante colpito, non solo per portare la mia solidarietà e quella dell'intera città di Foggia ai titolari, ma per dare un sostegno concreto a chi, ancora una volta, è vittima della follia di una minoranza di persone che non deve poter condizionare la nostra comunità. Invito anche i cittadini foggiani a fare altrettanto, perché questa città è composta da tantissima gente per bene che rifiuta ogni tipo di violenza e sopruso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

Torna su
FoggiaToday è in caricamento