Momento delicato per la Capitanata, arriva il capo della polizia Franco Gabrielli: "Grande segnale di attenzione"

Il prefetto e direttore generale della pubblica sicurezza del Paese sarà in città il prossimo 18 gennaio. Il questore Mario Della Cioppa: "Importante segnale di attenzione nei confronti della provincia di Foggia"

Franco Gabrielli a Foggia nel 2016

Il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, sarà a Foggia il prossimo venerdì, 18 gennaio. La visita è stata ufficializzata questa mattina: il prefetto e direttore generale della pubblica sicurezza del Paese incontrerà in mattinata gli uomini e le donne della questura di Foggia in un incontro privato. 

Poi si dirigerà in prefettura, dove presiederà un vertice con le forze che compongono la cosiddetta "Squadra Stato", che a partire dalla strage di San Marco in Lamis, sta operando senza sosta nel territorio della Capitanata, centrando importanti risultati nella lotta alla criminatà organizzata.

"Si tratta - ha sottolineato il questore Mario Della Cioppa - di un importante segnale di attenzione nei confronti della provincia di Foggia, che sta vivendo un momento storico delicato". Dopo lo scoglimento per infiltrazioni mafiose dei Consigli comunali di Monte Sant'Angelo prima e Mattinata poi, infatti, altre due commissioni antimafia si sono insediate, come è noto, nei Palazzi di Città di Cerignola e Manfredonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento