Cronaca

Foggia si ferma per Francesco: "Lutto cittadino". L'invito di Landella a cittadini-commercianti: "Raccoglimento e rispetto"

Domani 14 ottobre 2020 i funerali di Francesco Paolo Traiano. Lutto cittadino e bandiere a mezz'asta a Foggia. Landella invita cittadini e commercianti a sospendere le attività

In occasione dei funerali di Francesco Traiano che si svolgeranno domani 14 ottobre nella chiesa Beata Vergine Maria di via Antonio La Piccirella, il sindaco di Foggia ha proclamato il lutto cittadino in segno di cordoglio per la scomparsa del 38enne titolare del bar Gocce di Caffè e del panificio Briciole di Pane, morto in seguito alle ferite riportate durante una violenta rapina avvenuto 23 giorni prima del decesso all'interno dell'attività commerciale di via Guido Dorso.

Una delegazione del Comune parteciperà alle esequie con il gonfalone della città, mentre nelle sedi comunali verrà esposta la bandiera a mezz'asta della città di Foggia

Con una ordinanza, il primo cittadino ha sospeso tutte le manifestazioni ricreative aperte al pubblico organizzate o patrocinate dal Comune di Foggia e ogni altro evento pubblico dalle 10 alle 12 che contrasta con il carattere luttuoso. 

Il sindaco di Foggia ha invitato i cittadini e le organizzazioni sociali ad esprimere, in forma autonoma, la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività in segno di raccoglimento e rispetto ed in particolare i titolari di attività commerciali ad abbassare le saracinesche in segno di lutto durante il rito delle esequie che avranno luogo in via Antonio La Piccirella dalle 10 alle 12

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia si ferma per Francesco: "Lutto cittadino". L'invito di Landella a cittadini-commercianti: "Raccoglimento e rispetto"

FoggiaToday è in caricamento