Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Crollo nei pressi della galleria 'Orsara': strada chiusa e percorsi alternativi sulla Statale 90. Ciruolo: "Urgono risposte"

La rabbia del sindaco di Panni Pasquale Ciruolo. Il tratto interessato dal movimento franoso è quello che collega Orsara di Puglia a Montaguto in Campania. Anas ha stabilito dei percorsi alternativi per il transito dei mezzi

La frana

Permane la chiusura al transito della statale 90 delle Puglie tra il km 48,300 e il km 54,200, a Orsara di Puglia, attivata questa mattina in seguito al movimento franoso, il crollo del muro di contenimento, che ha interessato la carreggiata in prossimità dell’imbocco della galleria 'Orsara', a poca distanza dal confine regionale con il comune di Montaguto in Campania. La limitazione resterà in vigore fino al completamento delle verifiche tecniche sul versante e della messa in sicurezza.

Anas ha tracciato il percorso alternativo per i veicoli con peso inferiore a 3,5 tonnellate. Il traffico proveniente da Napoli/Benevento diretto a Foggia è deviato in uscita allo svincolo di Orsara di Puglia (km 48,320) con prosecuzione sulla SP123 per Foggia. Percorso inverso per la viabilità in direzione Napoli con uscita obbligatoria allo svincolo in località Giardinetto e prosecuzione sulle SP106 e SP123.

Per i veicoli con peso superiore a 3,5 tonnellate, i mezzi pesanti provenienti da Foggia in direzione Napoli sono deviati in uscita allo svincolo di Bovino con successivo indirizzamento per la A16. Per i mezzi pesanti diretti a Foggia uscita obbligatoria allo svincolo di Grottaminarda (AV) e prosecuzione per la A16.

Infine, per i mezzi pesanti provenienti da Benevento (SS90 bis) in direzione Foggia il percorso alternativo prevede la svolta sulla statale 90 “delle Puglie” (al km 37,460), uscita allo svincolo di Grottaminarda e prosecuzione per la A16.

Questa mattina a causa della pioggia incessante, e delle condizioni già precarie che il sindaco Tommaso Lecce aveva ampiamente comunicate all’Anas nei mesi scorsi, era crollato un muro di sostegno posto nei pressi di una galleria.

Per fortuna in quel momento non passava nessuno. “L’impercorribilità di quel tratto, posto sulla statale che collega la Puglia all’Irpinia, rappresenta un grave danno per Orsara, Bovino e per i collegamenti con i paesi campani confinanti come MontagutoChiediamo all’Anas e alle autorità competenti un intervento immediato per ripristinare la piena sicurezza e la completa percorribilità di questo tratto nel minore tempo possibile” il commento del sindaco Lecce, che ha ribadito come nel corso degli anni il comune aveva segnalato più volte all’Anas la necessità di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria riguardanti quel punto della Statale 90. "Ripristinare il muro di contenimento e mettere in sicurezza tutto quel tratto è fondamentale, perché si tratta di una strada percorsa quotidianamente anche da camion e furgoncini che trasportano merci e riforniscono l’area per ogni tipo di approvvigionamento”.  

"Adesso bisogna solo ed esclusivamente essere celeri nella riapertura, da domani mattina sarò sul piede di guerra se non ci saranno risposte serie" il commento sui social del sindaco di Panni Pasquale Ciruolo, inviperito per l'accaduto: "Mentre le strade della provincia crollano e per ciò che riguarda la Statale 90 oggetto di continue segnalazioni su ciò che era evidente sarebbe successo, si è pensato invece di stanziare 5 milioni di euro per là progettazione della Regionale 1 per eventuali lavori di un casino di milioni di euro per una strada che è notevolmente meno utile della statale 90 delle Puglie"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo nei pressi della galleria 'Orsara': strada chiusa e percorsi alternativi sulla Statale 90. Ciruolo: "Urgono risposte"

FoggiaToday è in caricamento