rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca San Marco in Lamis

Fracchie a San Marco in Lamis: la processione del Venerdì Santo

Il conferimento del bollino di Meraviglia Italiana, il francobollo emesso da Poste Italiane qualche giorno fa e la candidatura Unesco a bene immateriale dell'umanità comprovano l'importanza della manifestazione

San Marco in Lamis si prepara a rivivere il Venerdì Santo con la consueta processione delle Fracchie, torce di legno trainate su carrelli di ferro per illuminare il percorso della Madonna Addolorata.

Foto processione delle fracchie 22 aprile 2011

Quella delle Fracchie è una tradizione sacra consolidata, tra le più suggestive in Italia. Il conferimento del bollino di Meraviglia Italiana, il francobollo emesso da Poste Italiane qualche giorno fa e la candidatura Unesco a bene immateriale dell’umanità comprovano l’importanza della manifestazione.

Le fracchie di San Marco in Lamis: foto del web

Al cammino della Madonna illuminato dal fuoco ardente delle  fracchie parteciperanno anche Al Bano Carrisi e Antonio Di Pietro. Ma i veri protagonisti saranno come di consueto i fracchisti, riconoscibili dalla camicia bianca e dal fazzoletto rosso.

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo all’articolo pubblicato su CLICCA QUI

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fracchie a San Marco in Lamis: la processione del Venerdì Santo

FoggiaToday è in caricamento