Riprendeva le parti intime al supermercato: guardone foggiano denunciato a Modena

E' successo a Castelfranco, paese del modenese dove risiede il 45enne. L'uomo simulava la visione della merce e dopo essersi inginocchiato riprendeva le parti intime delle donne

Si inginocchiava al supermercato e con il suo cellulare riprendeva le parti intime delle donne. E' stato denunciato per questo motivo un 45enne foggiano residente a Castelfranco, in provincia di Modena.

L’uomo, che si trovava all’interno nel centro commerciale “La Rotonda”, simulando di visionare la merce in esposizione ripetutamente si accosciava  e con il suo telefonino riprendeva le parti intime delle donne a lui vicino. La guardia addetta al controllo video, insospettito dal comportamento dell’uomo, ha chiamato i Carabinieri del 112 i quali prontamente si sono recati presso il centro commerciale.

Visionati i filmati della sicurezza, anche i militari hanno avuto modo di notare come la finalità del soggetto avevano l’unico obiettivo di riprendere il sottogonna delle signore. L’uomo, riconosciuto dai Carabinieri, è stato subito individuato e fermato nel corridoio interno del supermercato e, successivamente, accompagnato in un locale più riservato.

Giunti nel locale i militari gli hanno contestato i fatti sopra descritti. L’uomo, vistosi scoperto, ha ammesso le proprie responsabilità facendo visionare i video salvati all’interno di un telefonino Nokia, che ovviamente è stato sequestrato dagli uomini dell’Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento