Cronaca

Aggrediti foggiani, erano andati ad Ancona per un addio al celibato: calci e pugni da quattro ragazzi mentre rientravano in albergo

L'aggressione era avvenuta sabato scorso ad Ancona poco prima di mezzanotte. La polizia ha individuato quattro ragazzi tra i 20 e i 22 anni

Il questore di Ancona ha emesso quattro avvisi orali nei confronti dei quattro giovani che si sono resi responsabili, sabato scorso, dell'aggressione a colpi di calci e pugni perpetrata nei confronti di un gruppo persone originarie di Foggia che si trovavano in città per un addio al nubilato e che stavano rientrando in albergo.

L'episodio si era consumato tra piazza del Plebiscito e piazza della Repubblica, tra le 22 e le 23.30. La Squadra mobile ha identificato gli aggressori, tutti residenti ad Ancona ma due di origini straniere, tra i 20 e i 22 anni, grazie alle immagini riprese dalle telecamere di un bar.

Due dei quattro interessati erano già finiti nei guai per altre due aggressioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediti foggiani, erano andati ad Ancona per un addio al celibato: calci e pugni da quattro ragazzi mentre rientravano in albergo

FoggiaToday è in caricamento