Tentano furto al "Gran Caffè", ma scatta l'allarme: ladri fuggono a mani vuote

E' accaduto la scorsa notte nell'attività al Villaggio Artigiani, a Foggia. Non appena il dispositivo anti-intrusione è scattato, per i ladri non è rimasta altra possibilità se non quella di fuggire a mani vuote. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Hanno forzato la saracinesca e si sono introdotti all’interno del bar “Gran Caffè”, in via Di Salpi, a Foggia.

Ma i malviventi che la scorsa notte hanno tentato il furto nell’attività al Villaggio Artigiani non avevano fatto i conti con il sistema d’allarme attivo nel bar. Così, non appena il dispositivo anti-intrusione è scattato, per i ladri non è rimasta altra possibilità se non quella di fuggire a mani vuote. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli agenti della Sezione Volanti che stanno analizzando i filmati del sistema di videosoreveglianza dell’attività.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Il folle gesto di Ciro, poliziotto penitenziario "taciturno e riservato". Capone: "Non si è mai confidato con noi"

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento