Beccati a servire alcolici a due minorenni, sospesa la licenza ad una nota cicchetteria di Foggia

Titolare colto in flagranza nel corso dei servizi  di prevenzione e controllo del territorio nel Centro Storico, predisposti dal Questore e congiunti alle altre Forze di Polizia per contrastare anche il fenomeno di vendita di alcool ai minori

Sospesa la licenza per somministrazione di bevande ed alimenti ad una nota cicchetteria del centro storico di Foggia. La Polizia ha sorpreso il titolare in violazione dell’art. 689 del codice penale, mentre somministrava bevande alcoliche a due ragazze minorenni, una delle quali addirittura di età inferiore a 15 anni.

Il provvedimento è stato emesso in seguito all’accertamento,  da parte del personale  del Comando Vigili Urbani di Foggia, nel corso dei servizi  di prevenzione e controllo del territorio nel Centro Storico, predisposti dal Questore e congiunti alle altre Forze di Polizia per contrastare ogni forma di illegalità, tra cui è previsto anche il contrasto al fenomeno di vendita alcool ai minori.

Nella giornata di ieri gli Agenti della Polizia di Stato della Divisione Amministrativa della Questura di Foggia hanno notificato il provvedimento emesso dal Questore, ex art 100 TULPS, di sospensione per tre giorni dell’autorizzazione rilasciata dal Comune di Foggia, per la somministrazione di alimenti e bevande.

“L’attività di contrasto alla vendita di alcool ai minori proseguirà anche nei prossimi giorni – fanno sapere dalla Questura di Foggia- al fine di garantire il corretto esercizio delle attività presenti nel territorio, soprattutto  durante le festività di fine anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento