Brutta avventura: donna rapinata mentre era al telefono, passante si lancia all'inseguimento del malvivente

Alla scena ha assistito un giovane del posto, che si è subito posto all'inseguimento del malfattore, che però è riuscito a dileguarsi. Sull'accaduto indaga la polizia

Immagine di repertorio

Brutta avventura, ieri sera, a Foggia, in Largo Rignano, per una donna rapinata del cellulare mentre era impegnata in una conversazione telefonica, in strada. Il fatto è successo intorno alle 21, quando un uomo di colore, a volto scoperto, si è avvicinato alla donna, le ha strappato il telefono ed è fuggito.

Alla scena ha assistito un giovane del posto, che si è subito posto all'inseguimento del malfattore, che però è riuscito a dileguarsi. Il ragazzo è poi tornato indietro per prestare aiuto alla donna - visibilmente scossa - prestandogli il suo telefono per allertare la polizia (ed avviare le indagini del caso) ed avvisare i familiari dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento