"Non ne possiamo più". Rumori, schiamazzi, 'bisogni' e atti vandalici fino a tarda notte. Residenti di via Caroprese esasperati: "Basta"

Il triste destino del parco che sorge alle spalle del supermercato Lidl, frequentato da alcuni gruppi di ragazzi che bevono, ascoltano musica ad alto volume, spaccano bottiglie e urinano sui muri

Sembra un paradosso, ma le restrizioni del lockdown avevano anche dei lati positivi. Una riflessione che giunge spontanea a giudicare dal comportamento assunto da alcuni foggiani (per fortuna una minoranza) dopo l'allentamento delle restrizioni. 

Perché il ritorno alla normalità rappresentato dalla Fase 2 porta con sé anche le antiche 'abitudini' di certe persone. Gruppi di ragazzi convinti che l'inciviltà e la totale mancanza di rispetto per gli altri, siano imprescindibili per divertirsi. 

Testimonianza di questo modus vivendi piuttosto discutibile è via Caroprese, alle spalle del supermercato Lidl, dove sorge un piccolo parco. Da diverse sere i residenti della zona devono convivere con gli schiamazzi di alcune comitive: "Bevono, ascoltano musica a tutto volume, imprecano, gettano bottiglie di vetro in aria nel tentativo di colpire i lampioni", raccontano alcuni residenti. Per chiosare, c'è chi smaltisce i numerosi bicchieri su uno dei muri di recinzione, scambiati per un antico vespasiano. "Ci tocca sopportare tutto questo ogni sera, fino a tarda notte, nonostante le ripetute segnalazioni alle forze dell'ordine", spiega un'altra residente. Ragazzi che non si preoccupano di disturbare la quiente pubblica, né delle precarie e pericolose condizioni in cui lasciano il parco, frequentato durante il giorno anche dai bambini, costretti a scansare vetri, bottiglie e rifiuti vari. "Chiediamo solo di vivere in serenità, senza che l'inciviltà di pochi vada a nuocere su chi invece vive per migliorare la propria città". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento