rotate-mobile

Protesta a Foggia, il Prefetto porterà alla Regione le istanze dei ristoratori: "Riapertura immediata o ristori reali"

Già nella giornata di oggi i ristoratori formalizzeranno le richieste che il Prefetto veicolerà alla Regione attraverso l'istituzione di un tavolo tecnico: "Non possiamo più vivere in questa situazione di incertezza"

Era già passata la mezzanotte quando si è concluso il sit in dei ristoratori dinanzi al palazzo della Prefettura. Intorno alle 23.15 il Prefetto ha accolto la richiesta di incontro formulata dai manifestanti, raccogliendo le loro istanze che verranno veicolate alla Regione. 

"Non possiamo vivere in questa situazione di incertezza", spiega un ristoratore foggiano. La richiesta formulata è netta: la Regione consenta la riapertura immediata dei locali fino al 6 gennaio, oppure si prosegua con la chiusura, ma garantendo ristori sostanziosi "sulla scorta di dati reali, come i fatturati del 2019, senza contentini". 

Video popolari

Protesta a Foggia, il Prefetto porterà alla Regione le istanze dei ristoratori: "Riapertura immediata o ristori reali"

FoggiaToday è in caricamento