Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Fuori le associazioni dall'ex scuola elementare di via Grilli: il Comune di Foggia avvia la procedura di sgombero

Gli uffici, dopo un sopralluogo della polizia municipale, hanno accertato che l'occupazione dei locali non è regolata da contratti ed entro venti giorni dovranno lasciare la struttura

Le associazioni che occupano l'ex scuola elementare con annesso campo di calcetto tra via Grilli e via Mastelloni, a Foggia, entro 20 giorni dovranno liberare l'immobile, di proprietà del Comune. Gli uffici hanno accertato, infatti, che non esistano contratti in essere tra l'ente e le associazioni che occupano l'immobile.

A fine settembre, la polizia locale ha effettuato un sopralluogo e ha verificato la presenza della sede di alcune associazioni e di un senzatetto che utilizzava una stanza come riparo notturno.

Sono scattati, allora, i controlli: il servizio Sport ha trasmesso al servizio Patrimonio l'accertamento della polizia locale, e il servizio Contratti ha confermato l'assenza di titoli per l'utilizzo dei locali.

Il dirigente del servizio Patrimonio Francesco Paolo Affatato ha firmato l'ordinanza di sgombero.

Le associazioni dovranno, dunque, lasciare la struttura entro e non oltre 20 giorni dalla notifica del provvedimento, altrimenti il comando dei vigili urbani si occuperà dell'esecuzione coatta dello sgombero.

Le associazioni potranno eventualmente presentare memorie scritte, documenti e controdeduzioni al Servizio Patrimonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori le associazioni dall'ex scuola elementare di via Grilli: il Comune di Foggia avvia la procedura di sgombero

FoggiaToday è in caricamento