rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Si frattura il femore, operato il clochard 'Nonno Libero'. I medici: "Necessaria una collocazione sociosanitaria"

L'uomo è stato preso in carico, operato e assistito dai medici dell'Unità complessa diretta dal dott. Antonio Macchiarola. Adesso è necessario un aiuto per una ricollocazione sociosanitaria

Si frattura il femore, operato e ricoverato nel reparto di Ortopedia e Traumatologia degli Ospedali Riuniti di Foggia 'Nonno Libero', senzatetto non identificabile anagraficamente ma conosciuto da tutti in città.

L'uomo è stato preso in carico, operato e assistito dai medici dell'Unità complessa diretta dal dott. Antonio Macchiarola. I medici ora lanciano l'appello: "Alla luce del fatto che negli anni passati, lo stesso paziente era stato operato per la medesima patologia, vi chiediamo gentilmente un aiuto per la ricollocazione sociosanitaria che tutte le strutture interpellate ci hanno negato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si frattura il femore, operato il clochard 'Nonno Libero'. I medici: "Necessaria una collocazione sociosanitaria"

FoggiaToday è in caricamento