rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Minacce in rete a Mattarella, 9 persone indagate: c'è anche un foggiano, rischia 15 anni di carcere

Per tutti, l'accusa è di attentato alla libertà, offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica e istigazione a delinquere

Hanno minacciato in rete il Capo dello Stato, Sergio Mattarella.  E per questo rischiano fino a 15 anni di carcere.

Nelle maglie dell'indagine della Procura di Palermo sono finite 9 persone, di età compresa tra i 39 e i 75 anni, provenienti tra Palermo e Varese. Tra loro c'è anche un foggiano di 46 anni. Per tutti, l'accusa è di attentato alla libertà, offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica e istigazione a delinquere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce in rete a Mattarella, 9 persone indagate: c'è anche un foggiano, rischia 15 anni di carcere

FoggiaToday è in caricamento