Minacce in rete a Mattarella, 9 persone indagate: c'è anche un foggiano, rischia 15 anni di carcere

Per tutti, l'accusa è di attentato alla libertà, offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica e istigazione a delinquere

Sergio Mattarella

Hanno minacciato in rete il Capo dello Stato, Sergio Mattarella.  E per questo rischiano fino a 15 anni di carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle maglie dell'indagine della Procura di Palermo sono finite 9 persone, di età compresa tra i 39 e i 75 anni, provenienti tra Palermo e Varese. Tra loro c'è anche un foggiano di 46 anni. Per tutti, l'accusa è di attentato alla libertà, offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica e istigazione a delinquere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento