Si apposta in strada con un "jammer" per studiare l'apertura delle auto in sosta: denunciato

E' accaduto intorno alle 12.45 di ieri, quando il personale della Squadra Volanti in transito su viale Colombo ha notato un giovane - 41enne di Cerignola - che si aggirava insistentemente tra le autovetture in sosta

Il dispositivo jammer sequestrato

Cerignolano in trasferta a Foggia, mentre "studiava" i meccanismi di apertura e chiusura delle auto in sosta con l'ausilio di un apposito Jammer. E' quanto accaduto intorno alle 12.45 di ieri, quando il personale della Squadra Volanti in transito su viale Colombo angolo viale Michelangelo ha notato un giovane che si aggirava insistentemente tra le autovetture in sosta, in modo sospetto.

Gli operatori hanno immediatamente fermato il giovane, che si mostrava nervoso al controllo e non dava alcuna giustificazione della sua presenza in quel luogo. Mentre gli agenti controllavano se qualche auto presentasse segni di effrazione, sul piano stradale, nelle vicinanze della persona fermataè stato recuperato un apparecchio elettronico denominato “Jammer”, in grado di intercettare i meccanismi di chiusura elettronica delle portiere delle autovetture, che in quel momento risultava attivato tanto da inibire anche l’uso dei telefoni cellulari degli operanti. L'uomo, 41enne di Cerignola con numerosi precedenti penali, è stato quindi denunciato in stato di libertà per interruzione illecita di comunicazioni informatiche o telematiche; nei suoi confronti è stata attivata, inoltre, la procedura per la proposta di foglio di via obbligatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento