Landella stringe la mano al questore Paolo Sirna: "La sinergia istituzionale va confermata e rafforzata"

Un incontro cordiale, nel corso del quale sono stati affrontati i temi di più stringente attualità sul fronte sicurezza: dal modello delle operazioni interforze al Quartiere Ferrovia al contrasto dei reati di usura ed estorsione, sino alla lotta a tutte le forme di criminalità e di mafia

L'incontro istituzionale

Dopo l'insediamento, avvenuto ieri mattina, il sindaco rieletto di Foggia, Franco Landella, ha ricevuto questa mattina a Palazzo di Città il nuovo questore Paolo Sirna.

Un incontro cordiale, nel corso del quale il primo cittadino ha formalmente dato il benvenuto al nuovo questore, affrontando alcuni dei temi di più stringente attualità sul fronte della sicurezza della città: dalla prosecuzione del virtuoso modello delle operazioni interforze all’interno del cosiddetto Quartiere Ferrovia al contrasto dei reati di usura ed estorsione, sino alla lotta a tutte le forme di criminalità organizzata e di mafia, contro le quali si sono registrati straordinari risultati nel recente passato.

“Questioni sulle quali la sinergia istituzionale, che è già stata attuata con successo, va confermata e rafforzata", commenta il sindaco di Foggia. "In questo senso l’esperienza del questore Sirna rappresenta un importante valore aggiunto, che ci permetterà di proseguire sulla strada già avviata con il questore Della Cioppa ed offrire una risposta concreta e positiva alle istanze della nostra comunità”.

“La sintonia di vedute e di obiettivi con il questore Sirna, che ringrazio per il gesto di grande cortesia istituzionale di questa mattina, è fattore estremamente positivo per il lavoro che lo attende e che ci attende – aggiunge il primo cittadino – in quella logica di cooperazione istituzionale che nelle politiche per la sicurezza è fattore di grandissima rilevanza”.

“Al nuovo questore formulo dunque i miei migliori auguri di buon lavoro, assicurandogli la più completa collaborazione da parte dell’Amministrazione comunale – conclude il sindaco –. Un saluto ed un in bocca al lupo per il suo nuovo incarico sincero vanno poi rivolti al questore Mario Della Cioppa, che la nostra comunità non smetterà di ringraziare per l’immenso lavoro portato avanti a Foggia”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Omicidio: si indaga sulle ultime ore di vita di Giordano, forse l'assassino gli ha teso una trappola

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Maxi concorso da Oss: ecco l'elenco e le date delle prove orali, in migliaia a Foggia per 2445 posti

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento