rotate-mobile
Cronaca Centro - Università / Via Galliani

Giovane ferito ad un polpaccio con una lama: prima scappa, poi denuncia tutto alla polizia: "Erano in quattro..."

La vicenda, al momento, è tracciata solo sulla base del racconto fornito dal giovane, che dovrà essere accertato dagli inquirenti in ogni aspetto. Il fatto sarebbe successo nei pressi della villa comunale di Foggia

Una ferita da taglio ad una gamba. E' questo, al momento, l'unico dato certo in mano agli operatori di polizia che ieri pomeriggio hanno raccolto la denuncia di un foggiano di 25 anni (già noto agli ufficio) a suo dire aggredito da quattro persone nei pressi di via Galliani, a Foggia.

La vicenda, al momento, è tracciata solo sulla base del racconto fornito dal giovane; racconto che dovrà essere accertato dagli inquirenti in ogni aspetto. Secondo tale versione, il giovane si trovava nei pressi della villa comunale cittadina, quando avrebbe notato quattro uomini, pare stranieri, urinare per strada. Al suo rimprovero, questi avrebbero reagito in modo violento, scagliandosi contro il 25enne, aggredendolo. Uno dei quattro avrebbe quindi estratto un coltello e lo avrebbe ferito ad un polpaccio. Spaventato, il 25enne è fuggito; solo in un secondo momento avrebbe deciso di denunciare l'accaduto alla polizia. Il fatto sarebbe successo nei pressi della villa comunale; zona dove la vittima, lo scorso lunedì era stata arrestata dai carabinieri per spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane ferito ad un polpaccio con una lama: prima scappa, poi denuncia tutto alla polizia: "Erano in quattro..."

FoggiaToday è in caricamento